logo

12.6.2018 15:52

Edilizia: Fedriga, piano riqualificazione edifici e incentivi fiscali

Trieste, 12 giu - Un piano straordinario di riqualificazione degli edifici per rendere attrattivi centri urbani e extraurbani senza consumo di suolo e un intervento fiscale per rendere convenienti e sostenibili economicamente le opere di ripristino.

È quanto ha indicato tra le priorità dell'amministrazione regionale il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, intervenendo oggi alla presentazione dell'Osservatorio immobiliare urbano Federazione italiana agenti immobiliari professionisti (Fiaip) di Trieste che si è tenuta nella sala maggiore della Camera di Commercio; un'occasione in cui, oltre ad analizzare l'andamento del mercato immobiliare della città, si sono affrontati i temi delle politiche abitative regionali e dello sviluppo urbanistico del capoluogo.

Fedriga, nel sottolineare ai vertici e ai rappresentanti del collegio triestino della Fiaip "come il vostro settore sia uno dei principali, anzi direi il principale, per quanto riguarda la ripresa economica di un territorio, di una regione, di un Paese", ha assicurato che la Regione intende investire nel comparto e procedere a uno snellimento normativo.

"Sono convinto - ha ribadito il governatore - che l'investimento in questo ambito si tradurrà nel rilancio del settore edilizio, in un aumento degli scambi commerciali e quindi in una ripresa che nel medio periodo comporterà un vantaggio di carattere economico anche per le istituzioni".

Per costruire un percorso che risponda a fondo alle esigenze, il governatore ha indicato come imprescindibile il confronto con gli operatori e le realtà di settore. "Eventi come questo rappresentano uno strumento importante per capire insieme quali sono i migliori interventi da mettere in campo", ha affermato Fedriga. ARC/EP